Succhia la banana davanti a lui

Racconto Erotico Succhia la banana davanti a lui

La schiava all’899 mi risponde in meno di tre squilli. Non potrebbe essere altrimenti. Sa che sono io a telefonare alle 9:23 del mattino. Puntualissimo al secondo. Perché io non sbaglio e non transigo di fronte agli errori. Patty, la mia puttana al telefono, sa già cosa fare. L’ho educata di telefonata in telefonata. Sa come soddisfarmi e come evitare che la mia voce si faccia severa. Sa come evitare che la mia mano cominci a schiaffeggiare con forza il suo culetto innocente. So bene che non posso farlo di…

Leggi tutto

Foot Fetish al telefono

Racconto Foot Fetish al telefono

«Indosso delle scarpe molto particolari…» La donna fetish che risponde alla linea erotica va dritta al sodo. È come se mi avesse letto nel pensiero. Come se per la prima volta con una donna non avessi bisogno di spiegarmi. «Vorrei essere il tuo tappetino» lo sussurro senza vergogna mentre mi adagio alla poltrona stendendo la schiena al meglio. Voglio immaginare di essere disteso a terra, ai suoi piedi. Ai piedi di una donna trasgressiva, come me. «Se parli di nuovo ti schiaccio la faccia con le suole, non mi risulta…

Leggi tutto

Come da previsione lo stronzo arriva in ritardo

Racconto Gioco BDSM

Il primo giorno. «Nicole» suona intrigata la voce dell’uomo. «Damiano» risponde sensuale la ragazza sfiorandosi le labbra. «questi sono i miei limiti di gioco». Nicole allunga lentamente un foglio di carta verso Damiano. L’uomo osserva il pezzo di carta sul tavolo. «sei ancora più bella dell’ultima volta che ti ho visto» sussurra guardando la ragazza. Nicole non risponde al complimento. «Ma… questa volta» inizia l’uomo afferrando tra le dita il foglio bianco scritto con una biro nera. «si gioca a modo mio » dice serio strappando a metà il foglio.…

Leggi tutto

Le lecco i tacchi

Lei lecca i piedi a lei racconto

Quando entra nella stanza la mia Padrona, io sono già distesa per terra, ai piedi del divano. Indosso un completino intimo in latex composto da un reggiseno minimale e un perizoma con un buchino sul davanti in corrispondenza della mia fichetta. Ho gli occhi chiusi, è Lei che desidera così: non vuole che la veda all’inizio. Vuole che mi immagino tutto. Mentre sento i suoi passi, scanditi da quelli che sembrano essere dei tacchi vertiginosi, spero che stia indossando il mio strapon preferito. Per un attimo la mia mente corre…

Leggi tutto

Questa l’ho scritta per il mio schiavo

Racconto Bdsm - Fantasia per il mio schiavo

Nota dell’autrice: le righe che stai per assaporare le ho scritte per il mio schiavo. Lui adora i racconti bdsm da leggere, adora fantasticare grazie alle esperienze degli altri, gode a scegliere i migliori e mandarmeli. E io? Io mi eccito a scriverli per lui: lo posso stuzzicare e so per certo che per giorni e giorni si chiederà: la mia Mistress mi farà davvero vivere queste avventure o saranno un dolce e amaro sogno? Chissà… È Sabato sera. Sono sul divano con un calice di vino bianco ad allietarmi…

Leggi tutto

Una serata fetish, dopo un anno di lontananza

Racconto fetish con i collant

La mezzanotte è appena scoccata. Le campane a quest’ora della notte si sentono molto bene, non c’è quasi nessuno in giro per strada. Le calli a Praga sono ampie, i negozi sono quasi tutti quanti chiusi c’è qualche saracinesca ancora a metà strada. In lontananza vedo il kebabbaro ancora aperto. È un piccolo negozio di indiani che preparano un kebab da urlo. Mi avvicino prima che chiuda del tutto, lo saluto. Ciao Ali Lui mi restituisce un ampio sorriso, mi dice: Vuoi il solito kebab con le cipolle e il…

Leggi tutto

Il segreto di mia moglie

Padrona al telefono

Mia moglie mi nasconde qualcosa. Me lo sento. Sono settimane che pur essendo sempre dolce e premurosa, ha dei momenti in cui mi sembra sfuggente. Di solito non succede. Ha troppo spesso il cellulare in mano e quando mi capita di vederlo sopra il tavolo, ho come la sensazione che lei lo metta subito da parte, in un luogo sicuro. Lontano da me. Anche in alcuni momenti della nostra quotidianità ho notato delle stranezze: passa più tempo in bagno del solito e durante il weekend capita che mi dica che…

Leggi tutto

Tickling: La tortura con il solletico

Tickling Una dolce tortura con il solletico

Il piacere della sofferenza Non so quando mi accorsi che mi piaceva essere sottomesso da una donna. Penso di essere un uomo come tanti altri, amante delle belle femmine o, anche se non particolarmente belle, di quelle che sprizzano sensualità da ogni loro poro. Non ho mai avuto grossi problemi a relazionarmi con l’altra metà del cielo anche grazie al mio aspetto fisico che ha sempre riscosso un certo successo. Un analista potrebbe escludere che il mio piacere attraverso il dolore non nasce da qualche pulsione repressa perché rivalsa contro…

Leggi tutto

Obbligo o verità?

racconto erotico obbligo o verità

Siamo a cena a casa della mia schiava, Nicole. Una serata informale, niente atmosfera kinky. A essere sinceri al 100%, nessuno dei commensali è a conoscenza del rapporto molto particolare che c’è tra me e lei. È più solare del solito stasera la mia puttana dolce. Tra un bicchiere di vino e due bruschette, le risate del gruppo sono state il filo conduttore di queste ultime ore. Si respira leggerezza nell’aria e Nicole, la mia regina della notte, scherza leggiadra con Marco, Damiano e Alice. Porge la sua mano verso…

Leggi tutto

Mistress e schiavi: quale parte interpreti stasera?

mistress e schiavi racconto

Mistress e schiavi: i ruoli possono alternarsi… con un drink! Venerdì sera, uno a caso. È quasi mezzanotte e io sono appena stata bidonata. IO! La stronza che mi fotto come schiava mi ha liquidata poco prima del nostro incontro. Le solite menate “Non sei tu, sono io, ma sai… ho conosciuto un tizio…”. Che palle. Una nuova slave che vede un cazzetto moscio passare e perde il senno. Tu ci metti mesi a curarle, addomesticarle, renderle – se non perfette – almeno decenti, e poi alla fine il cazzo…

Leggi tutto