Giochi pericolosi con il farfallino del Dottore

storia erotica doctor who xxx

Erano passate poche ore da quanto il Dottore l’aveva invitata sul Tardis e Amy ancora non si rendeva conto di quanto la sua vita sarebbe cambiata. Lì dentro, in quella cabina della Polizia, molto più grande all’interno che all’esterno, si sentiva euforica, come se una parte di sé fosse rimasta a casa, nella stanza con i muri dipinti di blu e quell’abito bianco ingombrante, appeso all’anta dell’armadio. Non voleva abbandonare nulla e nessuno, ma la sua vita le era sempre apparsa priva di senso, di scopo, e ora poteva volteggiare…

Leggi il resto